Vorrei proporvi una vignetta di Stefano Disegni, pubblicata sul Misfatto domenica 20 marzo. Parla della sentenza della Corte Europea che ha assolto l’Italia dall’accusa di discriminazione religiosa: esporlo nelle aule scolastiche non è quindi reato. La vignetta però espone con ironia come il problema sia forse un altro, non tanto se esporre il crocifisso o no, ma piuttosto, volendo rispettare la libertà di culto di ognuno, la possibilità di chiunque di appendere accanto al simbolo cristiano, un segno del proprio credo. C’è così tanto spazio…

(essendo un formato un po’ ridotto, vi consiglio di cliccare sull’immagine per poterla ingrandire!)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...