Uomini

Pubblicato: 04/02/2011 da Martino Ferrari in Aristofane, Pensieri

Ma veramente l’uomo è questo? Questo miscuglio di frustrazione, disinteresse, egoismo? Gli avvenimenti di questi giorni mi fanno guardare con sospetto alle persone che vedo per strada. Ognuno pensa solo a se stesso, camminando sugli altri.

E vedo sguardi vuoti, facce stanche. Molti sono in cerca di qualcosa di più, mentre non capiscono che sarebbe meglio provare a guardarsi un po’ più intorno. Il mondo offre possibilità. Difficili da cogliere, da raggiungere, che richiedono fatica e lavoro, ma che una volta raggiunte sono un mezzo e uno scopo per la nostra vita.

Ma sono sempre più dubbioso. Più disincantato. A qualcuno interessa, a me interessa provare a cambiare le cose? Abbiamo le forze necessarie, la voglia che serve? Forse siamo solamente una massa di corpi senz’anima, che si fa trascinare dal vento, che segue gli eventi, che non pensa.

Forse è questo l’uomo, semplicemente un animale con infinite possibilità, che non sfrutta mai. Un animale molto peggiore degli altri. Spesso malvagio, crudele, capace di inventare cose straordinarie e di cambiare le vite degli altri. Oppure di starsene a guardare mentre tutto impazzisce.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...