Ecco a voi le allucinanti e deliranti parole di due giovani conduttori di Radio Padania sulle manifestazioni studentesche. Ricordiamo che la radio è quella di uno dei partiti che governa l’Italia. E sentiamo questi cerebrolesi invitare i poliziotti a “picchiare duro e spaccare un po’ di ossa a quei bastardi”.

Cliccate qui per sentire le parole di Radio Padania.


Annunci
commenti
  1. lalbatro ha detto:

    Abbassate la testa e rimanete supini. Insultate gli altri dal basso.
    Questa gente si batte solo con la cultura, la cultura, la cultura!

    “I veri studenti sono a scuola, e sono in classe a studiare, perché loro pensano veramente al loro futuro.” se questi ragazzi qua sono davvero studenti non so cosa abbiano “studiato”. O chissà cosa intendono per “cultura” e studio.

    Per di più sembra quasi di sentire in sottofondo il tintinnare dei bicchieri in mano al barista, dietro al bancone del bar che sembra aver ospitato questi allegri discorsi.

    Io sono per la violenza culturale. Che vuol dire semplicemente cercare di volare un po’ più in alto della mediocrità: per il livello di queste persone così “convinte” nell’essere razzisti e discriminatori sarà un atto violentissimo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...