Ci sono tanti modi per controllare le persone

Pubblicato: 02/04/2010 da montelfo in L'Albatro
Tag:, , , , , , ,

di L’Albatro

“I cristiani rifiutino le norme ingiuste”: piccola riflessione su questa dichiarazione papale.

Frase un po’ forte per chi si propone come esempio di moralità e rettitudine morale, no?
Ragionandoci sopra, Benedetto XVI è il capo dello Stato Vaticano, confinante con l’Italia. Ma non è IN Italia. Non è come se il premier, che so, francese, incitasse i cittadini italiani a violare una legge? Il problema è dunque questo: il Papa può dichiarare una cosa simile? Anche considerando il fatto che egli è una figura importante e influente (per ovvie ragioni) da questa argomentazione ne esce sconfitto: abbiamo già Berlusconi che fustiga il significato che dovrebbero avere le parole pronunciate da un leader.
Il nodo, a mio parere, sta nei modi di comunicazione della Chiesa: la frase di apertura non lascia scampo. O è così o è così, non c’è spazio di manovra, di discussione. Non è sicuramente dimostrazione di sicurezza porre degli assoluti, che tra l’altro, in Italia, quando vengono contraddetti pare quasi che sia una reato di lesa maestà. In barba allo Stato laico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...